La cucina di Carla: semplicità ricercata

E’ ricettiva e, allo stesso tempo comunicativa. Riflette i cambiamenti e i contrasti di una donna di spirito indipendente che, con sensibilità e conoscenza, esprime la sua anima contadina partendo dal prodotto coltivato o trovato nei campi e nei boschi della sua Val Nure.  Nella cucina della nonna vedeva  i rituali, la cura e la pignoleria di una "razdora" per le piccole cose che  facevano grande differenza. A tutto questo aggiunge il proprio tocco personale che esprime la propria unicità e professionalità appresa da Georges Cogny: il suo Maestro. Carla lo onora da anni portando nel suo menù un piatto storico del famoso chef : il Tortino di cipolle, tartufo nero e sale grosso. Piatto povero e geniale per Carla, senza tempo ma con un gusto che convince tutti e senza parole spiega cos’è veramente il piacere, il gusto e l’anima di un grande cuoco. Altri piatti di Carla nascono dal suo bisogno di cura, di una cucina che vuole essere salute. La entusiasma "fare una cucina naturale pensata per il benessere della persona" . E così, nascono i pisarei di farro con purè di legumi, pomodorini e capperi di Salina oppure l’orto di Carla: una creazione dedicata al nonno ed ai colori della natura e che esprime conoscenze e tecniche acquisite negli anni nella sua cucina con tutti ragazzi che hanno “contaminato” il suo lavoro e condiviso la sua passione. I tortelli di ricotta piacentina alla cipria di ortiche: quete ultime, essicate, si presentano ancor più pungenti in una polvere impalpabile che sorprende per semplicità e intensità, proprio come piace alla cheffa. Menù semplici ma ricercati, equilibrati e leggeri, pieni di gusto e prodotti di qualità, questa è la cucina di Carla per il suo ristorante.

 

 

....HAPPY FOOD 2019.... 

Il saluto della cucina 

Polenta croccante, sigari di speck e gamberi con radicchio

Ravioli di zucca al cioccolato extrafondente

Stinco di vitello in lunga cottura con funghi trifolati e carciofi

Tronchetto d'ananas in pasta kataifi con dolcetto erba luigiae lime

 

€ 60,00 comprensivo di acqua e caffè , vini esclusi

(per tutti i componenti del tavolo)

 

I SALUMI in compagnia

  • Culaccia stagionata  € 13,00
  • Salumi D.O.P. piacentini (coppa, salame, pancetta) € 13,00
  • Gnocco fritto € 4,00
  • Giardiniera maison € 5,00
  • Torta di patate € 8,00
  • Funghi panati e fritti € 8,00

 

LA PARTENZA

  • Sbrisolona salata con ravioli di rapa rossa e gorgonzola  € 16,00
  • Crostatina ai funghi, uovo e quaglia al fumo € 18,00
  • Tortino di cipolle, tartufo nero della Val Nure e sale grosso (omaggio a Georges Cogny) € 18,00
  • Panino gourmet di foie gras e speck d'oca, con mostarde e purè di frutta € 25,00
  • Calamaro ripieno di zucca con porri di Cervere e cozze € 18,00
  • Alici dal cuore di ricotta, fritte in compagnia di peperone e puntarelle € 18,00
  • Polenta croccante, sigari di speck e gamberi con radicchio € 20,00

 

LA PASTA

  • Strozzapreti alle olive con ragù di cinghiale e cime di rapa € 18,00
  • Gnocchi di patate ripieni con pesto di erbe al burro e formaggio € 18,00
  • Risotto al Castelmagno d'alpeggio e tartufo € 20,00
  • Ravioli di castagne con verze e tartufo € 18,00
  • Tortelli intrecciati ripieni di gamberi e burrata ubriachi alla rapa rossa € 20,00
  • Spaghetti monograno Matt Felicetti, vongole, ceci e carciofi€ 20,00

 

LA CARNE

  • Stinco di vitello in lunga cottura con funghi trifolati €25,00
  • "Brutto ma buono" di manzo brasato al gutturnio € 25,00
  • Petto di fagiana con mele, castagne e salsa speziata all'arancia € 25,00
  • Tartar di Fassona piemontese con tartufo e zabajone salatosu midollo caldo € 28,00
  • Salame cotto Pontoliese con purè di zucca, mostarda di pere e crocchetta alle erbe di campo € 20,00
  • Lumache gratinate al burro di scalogno e nocciole € 25,00

 

 

IL PESCE

  • Sfoglie di baccalà con carciofi e patate ripiene di baccalà mantecato € 25,00 
  • Zucca con polpo cotto al vino rosso e funghi € 25,00
  • Cotto e Crudo di branzino, sedano rapa, broccoli e tartufo nero € 28,00

 

 

 

NE CARNE NE PESCE...

  • Variazione di cardi: millefoglie con robiola di capra, acciughe e zucca e fritti in crosta di nocciole € 16,00 *
  • Uovo in cocotte con fonduta di toma € 16,00*

*Piatti abbinabili al tartufo bianco (tuber magnatum pico €2,50/grammo)

 

I FORMAGGI

  • Selezione italiana con marmellate e mostarda di frutta € 18,00

 

LE COCCOLE 

  • Pera glassata al cioccolato, meringa al cocco e mousse 
  • salame di cioccolato con salsa al marsala
  • Semifreddo alla zucca con cartoccio di mele speziate
  • Zuppa inglese
  • Crepes al caffè con mascarpone, noci e nocino
  • Bignè ai frutti rossi e zabajone al passion fruit
  • Tartufo gelato con castagne, kaki e crema ai marroni
  • Un abbraccio sincero...chantilly, colori, gusti e consistenze di stagione

€ 10.00

 

  • GELATI: vaniglia, spezie, pistacchio, erba luigia, tartufo.
  • SORBETTI: frutti rossi, limone, cacao, mango, uva fragola,kaki.
  • FRUTTA FRESCA A PEZZETTONI (al naturale) 

€ 10.00

 

 

Vini da dessert o da meditazione...

 

  • Malvasia frizzante Sasso nero  - (cantine Romagnoli)  € 5,00
  • Malvasia passita colli piacentini € 7,00
  • Forteto pian dei sogni (brachetto) - (Forteto della Luja)  €7,00

 

  • Pedro Ximenez sherry - (Fernando de Castilla)  € 10,00
  • Monbazillac "la Sabatiere"  €12,00

 

 

 

Pane, coperto, servizio e aperitivo €5,00

 

 Menù di Dicembre 2019

 

I prodotti da noi usati sono di prima qualità, alcune preparazioni possono subire trattamenti a temperature inferiori allo “0” senza però alterare in alcun modo la loro natura. Alcune materie prime possono essere congelate dal fresco. Tutto il pesce servito crudo viene trattato a basse temperature secondo le norme di legge.

Il personale di sala potrà darvi utili informazioni in caso di allergie o intolleranze.